Follow by Email

giovedì 24 maggio 2012

LA DISINTOSSICAZIONE

Buongiorno, bungiorno, buongiorno,
è bello poter sorridere ogni tanto e farlo con sincerità. E' bello sentire il lavoro di scrematura che ognuno fa su se stesso. Bene. Siamo in primavera e prossimi all'estate, questa mattina ho finito di scrivere, per un giornale un articolo sui Fiori di Bach, pensare ad essi mi porta subito alla voglia di pulizia e rinnovamento. Quale stagione più adatta di questa per mettere ordine fuori e dentro di noi? Ho iniziato, non da sola, per fortuna, a dare una bella rinfrescatina a casa. E' un periodo che mi piacciono i colori solari....dopo alcuni accadimenti un pò di sole ci vuole. Ok, basta parlare di me, parlavamo di pulizie di primavera. In questo periodo gli organi filtro del nostro organismo hanno necessità di una bella depurazione. Quindi vanno bene  le piante disintossicanti e quelle drenanti, per esempio tarassaco, carciofo, cardo mariano, aloe, betulla. Provate ad assumere queste piante sotto forma di tisane, sciroppi, gocce o tavolette, per almeno un mese, noterete come vi sentirete più forti. La disintossicazione del corpo porta alla disintossicazione anche della mente, ebbene si, quindi vi rittroverete con una facoltà del pensiero migliore e una mente più leggera. Se volete usare un fiore di Bach per disintossicarvi  l'ideale è Crab Apple. Che dire poi di inziare a rovistare nei cassetti e buttare via tutto quello che oramai è obsoleto, nel senso che non lo usate da anni? Vestiti, scarpe,camicie, maglie, oggetti, o altre cose che vi ricordano qualcuno o qualche situazione che non è stata per voi positiva. Rinnovarsi significa anche rinnovare quei rapporti che si trascinano senza un senso. Se gli altri non vogliono cambiare e rimangono sempre con gli stessi difetti e virtù, questo, ricordatevelo bene, non è un problema vostro. Dobbiamo essere noi innanzitutto a trasformarci, a lavorare su noi stessi, ognuno nel bene e nel male sceglie il suo destino ed è solo suo. Allora vi auguro una buona disintossicazione e buona vita
Adriana Crisci

Nessun commento:

Posta un commento